Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Discussioni relative ai motori originali VW T3 diesel, con sigle CS (1.6 aspirato) e JX (1.6 turbo) e KY (1.7 aspirato)
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 22/08/2018 16:22 #151308

  • aleRT3
  • Avatar di aleRT3 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao a tutti. Sò che ci sono molti atri topics che parlano della questione ma mi sono permesso di aprirne un altro perché pur avendo sostituito un pò di tutto ancora il problema persiste, quindi mi ritrovo a chiedere consiglio alla cara vecchia e pluripremiata famiglia Jokeristi.
Provo ad essere sintetico:
Da un paio d'anni a questa parte il mio caro Osvaldo 1600TD aveva bisogno di rabboccare l'acqua dalla vaschetta di riserva ogni mese, poi sempre più spesso. Poi sotto sforzo ha cominciato ad accendersi la spia rossa del surriscaldamento dell'acqua. Nelle varie odissee con i meccanici prima mi hanno cambiato un manicotto perchè c'era una perdita, poi un altro, poi la pompetta del riscaldamento abitacolo (ancora continuava a riscaldarsi), poi termostato, poi ancora manicotti fino a cambiarli tutti, poi il bulbo della ventola, alla fine testa crettata quindi sostituita. Ancora lo stesso problema. Readiatore revisionato e pompa dell'acqua sostituita (nel frattempo è stato messo anche un interruttore per far partire la ventola di raffreddamento radiatore manualmente, ma anche se accesa la tempreatura scende solo se mi fermo o diminuisco i giri del motore (il radiatore mettendoci una mano davanti non sembra caldo e la seconda velocità della ventola non parte automaticamente). Ieri il meccanico stava smontando il tubo lungo che va dal motore fino al radiatore per vedere se era sporco o otturato ma era libero e pulito). Non ricordo se in questi due anni è stato cambiato anche il tappo blu della vaschetta principale dell'acqua. Mi pare di no, ma quando l'acqua bolle non mi sembra che sfiati come se non aderisse bene, quindi a occhio e croce stavo escludendo pure quello. A parte andare a fare un doppio carpiato di testa nell'acqua santa a Lourdes, voi cosa mi consigliereste?
T3 1600 TD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 22/08/2018 16:26 #151309

  • aleRT3
  • Avatar di aleRT3 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Altra cosa: qualche giorno fa è stato rimosso il termostato per vedere come si comportava. Il risultato è che provandolo su qualche salita (in superstrada non ho avuto modo), non mi si è più accesa la spia rossa , ma la lancetta è comunque arrivata a tre quarti.
T3 1600 TD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 09:26 #151312

  • camioncino
  • Avatar di camioncino
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 419
  • Ringraziamenti ricevuti 1
odissea identica gia' vissuta. purtroppo piu' volte. fermo restando che e' un precamera che scalda, che e' nato per stare davanti dove prende piu' aria, che dovrebbe spostare 1000 kg meno(golf, passat, audi etc.) ti consiglio per prima cosa di far fare una prova di messa in pressione dell' impianto. cosi' vedi se ci sono perdite.


il camioncino e' un joker westfalia td nato nel 1986. 450.000 chilometri fa.

ti so con i pistoni casualmente fermi nei cilindri, e solo quel velo di liqui moly, che devi avere tra le fasce elastiche, mi consola.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 10:37 #151314

  • CaravelleC
  • Avatar di CaravelleC
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1775
  • Ringraziamenti ricevuti 18
Difficile a dirsi, ora non consuma più liquido? Il motore è effettivamente surriscaldato o c'è dubbio che lo strumento legga male? La ventola parte regolarmente? Io ho notato che il radiatore nuovo che ho messo non è minimamente paragonabile a quello originale, nè per superficie disponibile (ha la metà dello spessore) nè per materiali. Io non surriscaldo ma rispetto al vecchio radiatore la ventola mi si accende molto più spesso in estate (ho un benzina DG però). Saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 11:24 #151315

  • Derex
  • Avatar di Derex
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 425
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Visto che e' tutto nuovo e che continua a surriscaldarsi, secondo me e' un problema di circolazione del liquido.....o non e' efficiente la pompa, o si formano bolle di aria nel circuito che va spurgato per bene (vedi topic dedicati).
Il raffreddamento e' oggettivamente il punto critico di questi mezzi ma, se tutto e' a posto, il problema non si pone........ho appena fatto 4700 km in giro per l'Italia, compresa la slita sull'Etna e la lancetta si e' mossa molto poco......
Saluti
Pier

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 11:28 #151316

  • Derex
  • Avatar di Derex
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 425
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Cosa da verificare, anche se pochi lo fanno, e' (se ce l'hai)e' il radiatore sotto la panca per il riscaldamento in marcia dei posti posteriori......il mio perdeva e di conseguenza, l'impianto imbarcava aria..........si nota poco perche' e' coperto da una struttura in legno...
Saluti
Pier

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 11:43 #151317

  • aleRT3
  • Avatar di aleRT3 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ma il riscaldatore sotto panca non è una cosa a parte separata dal motore? Effettivamente prima dell'estate ha smesso di funzionare e vista la stagione l'ho momentaneamente lasciato perdere. Nello specifico se lo accendo va a diritto senza spegnersi ma lo "stac" della ventola non parte mai
T3 1600 TD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 19:58 #151321

  • aleRT3
  • Avatar di aleRT3 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Derex ha scritto: Cosa da verificare, anche se pochi lo fanno, e' (se ce l'hai)e' il radiatore sotto la panca per il riscaldamento in marcia dei posti posteriori......il mio perdeva e di conseguenza, l'impianto imbarcava aria..........si nota poco perche' e' coperto da una struttura in legno...
Saluti
Pier

Cosa dovrei controllare nello specifico? Ossia, in cosa potrebbe influire che, se non erro, la stufa va ad aria e non è collegata con il circuito di raffreddamento del motore?
T3 1600 TD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 23/08/2018 21:42 #151324

  • CaravelleC
  • Avatar di CaravelleC
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1775
  • Ringraziamenti ricevuti 18
Ciao, non la stufa ma il radiatore accessorio che però non tutti hanno, che scalda dietro con liquido motore. Per verificare basta che guardi se hai il relativo comando ventola a cruscotto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 24/08/2018 08:44 #151326

  • camioncino
  • Avatar di camioncino
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 419
  • Ringraziamenti ricevuti 1
mai sentito di questo accessorio. un ulteriore incasinamento dell' impianto. pressoche' inutile se non c' e' una ventola.


il camioncino e' un joker westfalia td nato nel 1986. 450.000 chilometri fa.

ti so con i pistoni casualmente fermi nei cilindri, e solo quel velo di liqui moly, che devi avere tra le fasce elastiche, mi consola.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 24/08/2018 10:55 #151330

  • Derex
  • Avatar di Derex
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 425
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Allora.....esiste su alcune versioni, un radiatore di modeste dimensioni posto all'interno della panca.
il suddetto, e' collegato all'impianto di raffreddamento del motore con due tubi (quindi prende l'acqua riscaldata del motore) e ha integrata, una ventola che soffia aria calda nell'abitacolo, con comando a 3 velocita' sul cruscotto.
Questo impianto, normalmente, e' coperto da una scatola in legno e ha un comando laterale (lato sinistro) per escluderlo d'estate.
Se i tubi, i raccordi o il radiatore perdono, vista la copertura, e' difficile accorgersene, se non smontando la copertura (3 viti) e guardando all'interno.
Saluti
Pier

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 24/08/2018 11:55 #151332

  • OlandeseVolante
  • Avatar di OlandeseVolante
  • Assente
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 2297
  • Ringraziamenti ricevuti 51

aleRT3 ha scritto: (il radiatore mettendoci una mano davanti non sembra caldo e la seconda velocità della ventola non parte automaticamente).

Secondo me questo è indicativo.
Se il radiatore ricevesse correttamente l'acqua dal motore, esso sarebbe rovente (in teoria alla stessa temperatura dell'acqua quindi al di sopra dei 90°C). E deve essere caldo più o meno uniformemente.
Il fatto che poi non parta la 2a velocità può essere la normale conseguenza della bassa temperatura del radiatore, il contatto non ha nessun motivo per chiudersi...

Partendo dall'assunto che la pompa dell'acqua (nuova) sia corretta per il motore, i tubi siano liberi, il termostato (nuovo) sia corretto per il motore e faccia il suo lavoro, rimane da assicurarsi che lo spurgo (gli spurghi!!) siano fatti correttamente (eventualmente considerando l'eventuale presenza del radiatore supplementare posteriore, i riscaldamenti durante gli spurghi vanno sempre tenuti accesi sul massimo caldo) e che, contemporaneamente, il radiatore anche se revisionato sia effettivamente libero da ogni schifezza che 30-40 anni di lavoro (anche con liquidi di dubbia qualità) abbiano depositato dentro.
Quindi, assicurarsi che radiatore sia veramente libero e fare bene gli spurghi.

Quando il motore è caldo caldo si può controllare la T del radiatore con le pistole ad infrarossi o con le sonde a contatto, la temperatura dei tubi di arrivo/mandata al radiatore nello stesso modo. Se radiatore è freddo ma il tubo di mandata dal motore è caldo, allora il radiatore è bloccato. Se sono tutti freddi, allora c'è un problema in mandata dal motore.

Contemporaneamente, controllare la T della vaschetta, se congruente col resto.

Sapere le T in giro per l'impianto di raffreddamento permetterebbe anche di capire se l'impianto elettrico funziona a modo: se le T sono nella media ma si accende la spia allora c'è un problema elettrico. O viceversa.

Mi permetto d'aggiungere però che avere una lancetta che mostra una T alta ma non la spia accesa può anche essere normale pensando alla salita, ai 35° e più di questa estate calda, la bassa velocità (in salita non andiamo veloci neanche a spingerci con un razzo), le connaturate limitazioni della nostra configurazione tecnica e peso ed aerodinamica. Difficile aspettarsi che in queste condizioni la lancetta rimanga fissa sul led come d'inverno, in piano o in condizioni simili.
VW T3 1.6 TD California bianco pop-top 1989
Monta un motore 1.6 TD (JX) ed ha cambio 5M (3H)
Turbo-Lento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 25/08/2018 06:41 #151338

  • lup82
  • Avatar di lup82
  • Offline
  • Senior Member
  • Senior Member
  • Messaggi: 126
  • Ringraziamenti ricevuti 0
..Anche il mio scalda molto però solo sulle lunghe salite e arriva praticamente alla spia.. Pensavo andasse tutto perfettamente ora credo di avere scoperto che la pompa ausiliaria dell acqua non vada.. Hai controllato!? :wink:

ciaoo

=T3 westfalia pop'top joker 1.6td 1985=

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 26/08/2018 02:23 #151345

  • aleRT3
  • Avatar di aleRT3 Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Pompa dell'acqua cambiata. Le seconda velocità della ventola non parte mai, ma la temperatura non scende neanche se la faccio partire manualmente. Comincia a scendere un pò solo se accendo il riscaldamento abitacolo dal cruscotto al massimo. Fermo restando che il termostato è stato tolto per vedere come si comporta il mezzo e che quindi il circuito di raffreddamento del motore in questo momento dovrebbe essere ancora più libero. Sto impazzendo, non ne posso più!
T3 1600 TD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ho sostituito tutto ma la temperatura dell'acqua sale ancora 27/08/2018 09:09 #151349

  • camioncino
  • Avatar di camioncino
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 419
  • Ringraziamenti ricevuti 1
togliere il termostato per esperienza non serve.anzi facendo scorrere l' acqua sempre e piu' velocemente potrebbe non permettere un raffreddamento adeguato quando si trova nel radiatore. torno a ripeterti di fare una prova di messa in pressione dell' impianto. comunque se il radiatore non scotta probabilmente non hai spurgato a dovere. con furgone a muso molto rialzato, in moto sui 2000 giri con riscaldamento acceso sviti il bullone a sinistra sul serbatoio finche' non esce solo liquido.potrebbe essere necessario farlo piu' volte in giorni diversi dopo raffreddamenti e scaldate.in questa fase non fare salitone.


il camioncino e' un joker westfalia td nato nel 1986. 450.000 chilometri fa.

ti so con i pistoni casualmente fermi nei cilindri, e solo quel velo di liqui moly, che devi avere tra le fasce elastiche, mi consola.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
© 2019 Jokeristi.it. All Rights Reserved.