Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Discussioni relative ai motori originali VW T3 diesel, con sigle CS (1.6 aspirato) e JX (1.6 turbo) e KY (1.7 aspirato)
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: il nuovo termostato da 75°

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 09:49 #96716

  • BatDoG
  • Avatar di BatDoG Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1302
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao a tutti, ho appena visto questo nuovo termostato che pare apra a 75°, cosa ne pensate? chi fa da cavia ???

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da OlandeseVolante.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 11:28 #96720

  • OlandeseVolante
  • Avatar di OlandeseVolante
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 2139
  • Ringraziamenti ricevuti 27
Personalmente, non credo che sia una modifica utile.
Anzi, in certi casi anche controproducente.
Il termostato originale si apre a 87°, giusto?
Se così è, i progettisti hanno calcolato/testato che la temperatura ottimale di lavoro del motore debba essere uguale o maggiore a 87°C (e minore della soglia di accensione della spia Alta T°).
Se più bassa il motore potrebbe non girare a dovere. La stessa cosa di quando d'inverno si mettevano dei giornali o cartoni davanti al radiatore per limitare l'afflusso d'aria fredda e far "entrare in temperatura il motore".

Personalmente, non modificherei nulla. Se mi si accendesse la spia: problema meccanico (guarnizione testata, problema al circuito acqua, problema elettrico ecc. ecc.) o situazione normale (d'estate in Sicilia, con 45° di T esterna, in salita a pieno carico, 3a al limite).

Ciao a tutti!!
VW T3 1.6 TD California bianco pop-top 1989
Monta un motore 1.6 TD (JX) ed ha cambio 5M (3H)
Turbo-Lento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 11:36 #96721

  • camioncino
  • Avatar di camioncino
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 419
  • Ringraziamenti ricevuti 1
75 80 85. basta che apra.


il camioncino e' un joker westfalia td nato nel 1986. 450.000 chilometri fa.

ti so con i pistoni casualmente fermi nei cilindri, e solo quel velo di liqui moly, che devi avere tra le fasce elastiche, mi consola.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 12:48 #96723

  • giusvald
  • Avatar di giusvald
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 588
  • Ringraziamenti ricevuti 0
da 80 e ottimo non piu basso dato che si originale e da 87 gradi ma a meno che non avete cambiato i 2 radiatori motore e riscaldamento nuovi che dissipano a dovere, il termostato da 80 aiuta molto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 12:49 #96724

  • BatDoG
  • Avatar di BatDoG Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1302
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Personalmente, non credo che sia una modifica utile.
Anzi, in certi casi anche controproducente.
Il termostato originale si apre a 87°, giusto?
Se così è, i progettisti hanno calcolato/testato che la temperatura ottimale di lavoro del motore debba essere uguale o maggiore a 87°C (e minore della soglia di accensione della spia Alta T°).
Se più bassa il motore potrebbe non girare a dovere. La stessa cosa di quando d'inverno si mettevano dei giornali o cartoni davanti al radiatore per limitare l'afflusso d'aria fredda e far "entrare in temperatura il motore".

Personalmente, non modificherei nulla. Se mi si accendesse la spia: problema meccanico (guarnizione testata, problema al circuito acqua, problema elettrico ecc. ecc.) o situazione normale (d'estate in Sicilia, con 45° di T esterna, in salita a pieno carico, 3a al limite).

Ciao a tutti!!


Il tuo discorso fila, ma ricordati che i ns mezzi hanno tra i 20\30 anni, quindi le prestazioni non sono più quelle, nel frattempo le tecnologie sono cambiate, il clima è cambiato quindi un aiutino non guasta, ma forse 75° sono pochi per aprire, per questo chiedevo pareri, io personalmente monto un 87°, ma ho montato anche un 80° e non ho avuto problemi a parte il fatto che è durato poco per via della scarsa qualità forse. A questo punto anche montare un intercooler sarebbe sbagliato, nonostante tutti sappiamo i benefici che si possono avere sui ns motori (jx).

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 20:49 #96737

  • giusvald
  • Avatar di giusvald
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 588
  • Ringraziamenti ricevuti 0
escludi il 75 gradi e monta un 80gradi credimi che la differenza si nota, e ricorda di spurgare bene l impianto onde evitare bolle d aria.
e anche vero che il 1600diesel e 1600 turbodiesel e stato progettato, montato per prima sulla golf 1, non per mezzi da 25quintali.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 20:54 #96738

  • K .
  • Avatar di K  .
  • Offline
  • Platinum Member
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3365
  • Ringraziamenti ricevuti 2
a mio parere diventa importante anche il selettore manuale per la ventolona del radiatore. .. . . quando intravedi una ''salitona'' attacchi il bel ventolone alla prima velocità e tieni le temperature basse. .. .(provato in montenegro con termostato 80°)

KgB: vw t3 multivan Bluestar Hannover Edition 1600comodi td

è un syncro? No ma io tr-ynco

...Biancone Pickup 1600 aspirato...

....stò cercando di rientrare nell'ottica del discorso....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 05/11/2012 21:04 #96739

  • Pie
  • Avatar di Pie
  • Offline
  • Senior Member
  • Senior Member
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 0
concordo, non è la valvola termostatica da sostituire, ma occorre migliorare la dissipazione di calore avendo un buon radiatore, ben spurgato e magari un radiatore dell'olio.
se hai una buona dissipazione, il motore gira sempre alla temperatura per la quale è stato progettato
T3 Syncro Multivan TD 1991
disgiuntore+doppio blocco

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 06/11/2012 00:40 #96754

  • C0smin
  • Avatar di C0smin
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1013
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Allora fate come ho fatto Io.
Pero ho gia scritto in un altro topic.
Trovate un termostato con sensore esterno, quello che si usa per le caldaie.
Montate il sensore sul tubo che va al radiatore, e il regolatore automatico/manuale sul cruscotto.
Il mio lavora da 0° a 90° .
Lo regolo in base alle necessita, alla temperatura esterna, alla salita.
Nello stesso tempo può funzionare anche il termostato normale del radiatore, e a scelta..pure la seconda velocità della ventola.
Mi ero quasi dimenticato....il termostato "fai da te" e collegato alla prima velocità della ventola. Cosi..non ho problemi come nella seconda velocità, del tipo...riscaldamento fili, consumi energia..ecc.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

il nuovo termostato da 75° 17/01/2018 15:05 #149783

  • tourz
  • Avatar di tourz
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 40
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ho cercato un po' in giro ma non ho trovato nulla... qua gli ultimi post sono di 6 anni fa, ma ci provo.

Oltre al discorso di poter accendere anticipatamente la ventola manualmente,
è pensabile aggiungere una ventola, ad esempio di una moto, da azionare manualmente o comandata dal bulbo sulla mandata dell'acqua che va al radiatore?

Mi spiego.
Esiste un bulbo sul motore?
Usare quello, o in alternativa un interruttore in cabina, per far partire una ventola di una moto da fissare magari nell'angolo del radiatore dove arriva acqua dal motore?

Ho detto tante cagate insieme???

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
© 2019 Jokeristi.it. All Rights Reserved.