Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Discussioni relative ai motori originali VW T3 raffreddati ad acqua, con sigle DG, MV, SS, DJ ed altri ancora
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Sostituire il liquido del radiatore su 2100 wbx 14/06/2009 11:20 #25307

  • Jeko-77
  • Avatar di Jeko-77 Autore della discussione
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 566
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Come da titolo chiedo delucidazioni in merito alle operazioni da eseguire per effettuare la sostituzione completa del liquido di raffreddamento...
Mi è stata suggerita questa cosa per evitare la formazione di incrostazioni che spesso si formano nel circuito di raffreddamento e che possono spesso causare problemi e/o rotture varie.
Se possibile chiedo ai più esperti di descrivere passo dopo passo cosa fare e quali astuzie mettere in atto per garantire al nostro caro motore una vita longeva e il più possibile in salute.

Ciao
Proprietario di Ops, Dehler Profi T3 1988 1.9Td Aaz

ex proprietario di Jurgo, Joker del 1987 2100 wbx 112 cv.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire il liquido del radiatore su 2100 wbx 14/06/2009 19:30 #25313

  • paolinox
  • Avatar di paolinox
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1156
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ti riporto la procedura che ho seguito per effettuare la sostituzione del liquido refrigerante sui miei wbx. Tieni presente che i carter in metallo che trovi sotto alle teste, che proteggono i cannocchiali delle aste valvole e nascondono le viti di scarico del liquido, possono risultare problematici da rimuovere. Sono infatti fissati alle teste mediante le viti inferiori dei collettori di scarico e se queste sono particolarmente mal messe dalla corrosione, il rimuoverle puo' risultare molto complicato. Sull 'Mv ho operato avendolo a terra e quindi il problema è stato notevolmente ridotto. Sul Dj, in opera, ho preferito tagliare i supporti dei carter e momentanemente non rimontarli. Dovro' sostituire a breve tutto l'impianto di scarico e a quel punto "operero' in profondità" sulla bulloneria dello scarico, magari anche forando con una punta a tazza i carter in prossimità delle viti di scarico del liquido così da semplificarmi la vita alla prossima sostituzione.
Molto probabilmente ho semplificato alcuni passaggi del lavoro, dando per scontato le operazioni piu' semplici. Se hai dubbi, chiedi che aggiungo o chiarisco.
Materiale di consumo:
-6 litri liquido antigelo G12 (di colore rosa) o G12+(di colore viola)
-22/25 litri acqua demineralizzata (11.5 litri da miscelare al liquido antigelo, il resto per il lavaggio del circuito).
Vw indica 7 litri di antigelo e 10.5 di acqua per una protezione fino a -25°, ma dalle mie parti è veramente improbabile raggiungere quelle temperature e non sono particolarmente amante della montagna nella stagione invernale. Se ti occorre Vw indica fino al 50% la miscela di acqua ed antigelo per temperature fino a -35°.

-Aperto al massimo il riscaldamento
-aperto il tappo della vaschetta di espansione
-tolte le viti di scarico sulla parte inferiore delle teste
-tolta la vite di spurgo nella parte superiore dx (sx guardandolo) del radiatore
-sfilati dalla parte inferiore del radiatore i due tubi di mandata/ritorno dell'acqua
-svuotata la vaschetta di recupero, sfilando il tubetto dal tappo della vaschetta espansione e rivolgendolo verso il basso
-fatta defluire l'acqua dai tuboni sotto la scocca (che vanno/tornano dal radiatore) inclinandoli un po' verso il basso

A questo punto si lascia scolare per qualche minuto e si richiude il tutto, senza serrare con le fascette i tubi e serrando a mano le viti delle teste e del radiatore.
-Messa nella vaschetta di espansione acqua demineralizzata fino a riempirla (si riempiono anche le teste) , con l'aiuto di altra persona accendere il motore e contemporanemente tenere la vaschetta colma mentre la pompa porta l'acqua per il circuito. Basta qualche minuto e una decina di litri di acqua.
-Ripetere la procedura iniziale ( e ci si accorge di come l'acqua appena messa si sia inquinata con il vecchio liquido refrigerante) dopo di che serrare fascette e viti sulle teste.
La vite sul radiatore si tiene aperta per permettere lo spurgo dell'aria.
-A questo punto si miscela il liquido antigelo con acqua demineralizzata per un totale di 17 litri circa (sarebbero 17.5, ma una minima parte del vecchio liquido resta in circolo) e si ripete l'operazione di riempimento (motore acceso, circa 2.000giri, e acqua a tenere il livello massimo nella vaschetta di espansione)
Ora va aperta anche la valvola di spurgo sul termostato (scarica l'aria nella parte piu' alta del circuito, quel tubetto che cinge per metà la parte piu' alta del vano motore).
-Quando l'acqua comincia a fuoriuscire abbondantemente dallo sfiato sul radiatore, chiudere lo sfiato e tappare la vaschetta.
-Alzare ( ad esempio su di un paio di rampe) il muso del furgone di 15/20 cm, allentare ( senza sfilare completamente) lo sfiato sul radiatore e mantenere al massimo livello la vaschetta di espansione. Motore sempre sui 2.000 giri.
Un occhio al liquido che esce dal radiatore ( non deve gorgogliare, altrimenti c'è ancora aria nel circuito) ed un occhio al livello nella vaschetta.
-Quando esce solo acqua dallo spurgo del radiatore, si serra la vite e si dà un'ultima verifica al livello della vaschetta di espansione. Tappare.
-Chiudere la valvola sul termostato.
-Riempire fino a livello max la vaschetta di recupero con il liquido restante.
A questo punto si fa un giretto con il pulmino.
Poi lasci raffreddare un po' il motore e ripeti l'operazione di spurgo con il muso alzato.
Finito!!
Da sostituire le guarnizioni sulle viti di scarico delle teste e la guarnizione sulla vite di spurgo del radiatore ( io ho modificato leggermente una vite inox e ho messo un o-ring) e verificare che i tubi in gomma non presentino segni di cedimento ( quello anteriore sulla testa dx tende a scaldarsi molto).
Se i raccordi tubi in gomma/ alluminio sul motore non presentano tracce di ossidazione esterna evidente ( è una polverina bianchiccia che si nota sulla testa del tubo in gomma) , non toccare nulla. Se si sospetta una marcata ossidazione c'è da togliere il filtro aria per accedere ai raccordi piu' nascosti e smontare i due tubi paralleli ed un po curvi ,in metallo, tra motore e cambio e provvedere alla rimozione manuale dell'ossido formatosi. Ricordo che l'ossidazione maggiore si verifica sulle parti in alluminio.
Che tomo che ho scritto..
Salvo errori ed omissioni, dovrebbe essere tutto. Chi sà, verifichi la completezza dell'opera!

P.S.: esistono anche dei detergenti da aggiungere al liquido di raffreddamento prima della sua sostituzione, che tolgono massicciamente il calcare presente in tutto l'impianto. Non ho mai avuto occasione di utilizzarli e quindi non posso riferire sulla loro utilità o pericolosità su impianti datati.

Qui trovi una guida del buon Ulisse sul motore diesel, dagli un occhio!
Syncro 16" Multivan camperizzato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire il liquido del radiatore su 2100 wbx 17/03/2010 09:38 #39314

  • Dueruote
  • Avatar di Dueruote
  • Offline
  • Senior Member
  • Senior Member
  • Messaggi: 194
  • Ringraziamenti ricevuti 0
riporto in auge il topic, forse con una domanda banale:
il motore deve essere caldo così che il termostato dell'acqua sia completamente aperto? oppure non importa?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire il liquido del radiatore su 2100 wbx 17/03/2010 17:16 #39334

  • paolinox
  • Avatar di paolinox
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1156
  • Ringraziamenti ricevuti 0
No, rischieresti ustioni mica male.
Per svuotare l'impianto lavori a freddo (al piu', tiepido) e di conseguenza nel riempirlo con il liquido nuovo.
Mentre riempi dalla vaschetta "strizza" un po' i manicotti in gomma sul motore, in modo da favorire la fuoriuscita dell'aria.
Ti accorgerai che di acqua ce ne entra un sacco già così.
Poi prosegui come scritto sopra.
Ciao e buon lavoro.
Syncro 16" Multivan camperizzato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.317 secondi
© 2019 Jokeristi.it. All Rights Reserved.