Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Si discute di tutto quanto non sia il motore ma che non è nè parte della carrozzeria nè attinente alla meccanica dei syncrò nè della camperizzazione. Quindi, il cambio e la trasmissione tutta, le sospensioni, le ruote, l'impianto frenante, l'impianto elettrico e di illuminazione, il servosterzo per chi lo monta, l'impianto audio o di climatizzazione (o A/C per chi lo ha), il quadro strumenti e cose così
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 05/12/2007 15:16 #1419

  • sergio
  • Avatar di sergio Autore della discussione
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 43
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Le sospensioni dei nostri T3(e non) si compongono sostanzialmente di due elementi, di molle ed ammortizzator. La molla ha la funzione di sorreggere il corpo veicolo e assorbire le oscillazioni pur generado un moto armonico. Per impedire tutto questo, alla molla, che costituisce la parte “meccanica” della sospensione, viene affiancata una componente idraulica che ha il compito di smorzare le oscillazioni della molla (attraverso la viscosità dell'olio e la conformazione dei passaggi su cui deve passare il liquido in movimento). La funzione dell'ammortizzatore, è quella di frenare le oscillazioni del mezzo. Le oscillazioni avvengono per la dinamica della guida, per i fenomeni di beccheggio e rollio, ma dipendono anche dalla tipo di strada da percorrere. Il beccheggio e il rollio in soldoni sono gli “ondeggiamenti” lungo gli assi del mezzo (effetto barca in frenata accelerazione curve ecc..)
Più semplicemente le molle sollecitate assorbono l'energia comprimendosi, ma poi restituiscono tale forza espandendosi "energicamente". Qui subentra l'ammortizzatore, che frena tale forza, e la dissipa in calore.
E chiaro che gli ammortizzatori sono al centro del sistema sospensione; contribuiscono a garantire il confort di guida e a mantenere la tenuta di strada del mezzo, il fenomeno si accentua sui mezzi con motore posteriore dove l’avantreno è leggero.
Dei due componenti molla e ammortizzatore, il primo rimane praticamente costante nel tempo, il secondo viceversa con uso-kilometri non reagisce più con efficacia alle oscillazioni molla.
Sul mio T3 con 210.000 km sulle spalle, l’inefficenza degli ammortizzatori si sentiva e come, ad ogni dosso rimbalzava come una capra e in fase di sorpasso oscillava vistosamente..
Che fare?
Per il retrotreno li ho comperati rigenerati con idraulica “maggiorata” dalla ditta OSRAV di Vittorio Veneto.Ho dovuto smontarli-rimontarli per abbozzare delle specifiche tecniche: diametri attacchi, dimensioni steli, interassi ecc.. alla fine della fiera conviene acquistarli nuovi.
Invece per l’avantreno li ho direttamente acquistati nuovi da buon Lamberto della Diemme di Milano. Il costo totale dei quattro pezzi si aggira sui 250 €.
Lo smontaggio-montaggio è fattibile un cric+cavalletto+poche chiavi, un minimo di manualità e ausilio di un amico bòcia.
Il posteriore è semplice,l’ammortizzatore è in bella vista, indipendente rispetto alla molla (foto). Tolta la ruota, sollevato e incavalettato il mezzo, l’ammortizzatore si toglie e si rimette operando su due viti.
L’anteriore è un po più complicato in quanto l’ammortizzatore a stelo è alloggiato all’interno della molla (foto). In ogni caso si procede come sopra, ma prima di allentare le due viti, occorre pre caricare la molla, usando degli appositi tendi-molla oppure con un cric posizionato alla base della molla (al di sotto i bracci di oscillazione) sfruttando il peso stesso del mezzo. Una volta stanato, il nostro amico uscirà dalla base del mollone( più facile da farsi che da descrivere!)
Con le nuove sospensioni la tenuta su strada è veramente altra cosa!
Ogni fatica che ci è grata ha con se il suo rimedio. W. S .


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.


Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 05/12/2007 16:53 #1420

  • spazza84
  • Avatar di spazza84
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1242
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao Sergio!
Che dire..il forum ha un nuovo super esperto che gironzola fra i topic!
Spiegazione eccezionale guarnita con tanto di foto! :sisi: :applausi:

Chiusa la parentesi elogi...
Beh la mia Poderosa sobbalza un pochetto..ci avevo pensato di sostituire gli ammortizzatori, ma aimè per ora mancano i fondi...
Dalla tua spiegazione sembra tutto facile..ma io penso non ci riuscirei mai..forse dietro, ma l'avantreno mi sembra davvero complesso..mah.. poi ho paura di far danni! :asd:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 05/12/2007 17:46 #1421

  • Dave Van Damme
  • Avatar di Dave Van Damme
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 2261
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Mamma mia!!! Complimenti, sei preparato. Comunque adesso che mi ci fate pensare, forse dovrei controllare gli ammortizzatori del mio T4 Phoenix, perchè tende ad imbarcarsi un po' troppo in curva ad esempio. Non so, può dipendere da quello?
Vw T4 Westfalia Multivan '93 1.9 TD, per gli amici 'T4 Phoenix - The Techno Fighter'
T4 Phoenix is powered by TRANCE MUSIC

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 05/12/2007 18:14 #1423

  • Gioy_80
  • Avatar di Gioy_80
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 9313
  • Ringraziamenti ricevuti 14
Beh, complimenti a Sergio... spiegazione tecnica ma allo stesso tempo "commestibile"! :D
Proprietario del Devil
VW T3 Syncro 14" Atlantic
2x Sperren
Disgiuntore
OME Shock absorbers
Schwenk Springs

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 05/12/2007 20:45 #1425

  • oswald
  • Avatar di oswald
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 551
  • Ringraziamenti ricevuti 0
io li ho' appena sostituiti tutti e 4 e veramente la musica e' cambiata un tot!!!addirittura ne avevo uno nel posteriore che era proprio rotto..volevo anche cambiare le molle abbasandolo di 4/5cm ma poi la spesa era veramente troppo alta..
oswaldvan on the road
(ex california 1.6TD del 90)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 06/12/2007 19:28 #1436

  • emilio
  • Avatar di emilio
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 270
  • Ringraziamenti ricevuti 0
che peccato essere tutti noi sparsi per l'italia....
sarebbe bello svolgere queste sessioni tecniche "dal vivo", dove ognuno fa, disfa e rifà, impara, guarda fare, mette a posto, tutti assieme con i nostri joker lì, ognuno con un problema da risolvere e tra tutti chi sa una cosa, chi ha esperienza in un'altra, trovare il modo per risolvere i problemi.
buona serata
emilio
emilio pezzana

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Sostituire gli ammortizzatori, perche no! 20/11/2020 07:28 #155461

  • Radicchio
  • Avatar di Radicchio
  • Offline
  • New Member
  • New Member
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao nel serrare i bulloni degli ammortizzatori, hai usato una chiave dinamometrica? Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.283 secondi
© 2019 Jokeristi.it. All Rights Reserved.