Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Discussioni relative ai motori originali VW T3 raffreddati ad acqua, con sigle DG, MV, SS, DJ ed altri ancora

ARGOMENTO: Perdita consistente del liquido di raffredamento

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 01:40 #143785

  • Dork88
  • Avatar di Dork88 Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1045
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao ragazzi, allora il Gordon dopo aver rifatto l'anticipo va come un treno!scattante, consuma poco e tutto il resto.

Ma da una settimana invece comincia a "perdere" litri di liquido. ogni giorno devo rabboccare almeno 1 litro. Per terra non vedo nulla.

Premetto che il liquido in vaschetta non presenta chiazze di olio e non c'è fuoriuscita di fumo azzurro.
Quindi credo che non stia bruciando acqua.

L'unica cosa ho cambiato il sensore blu della temperatura, ovviamente è caduta un bel po d'acqua ma non penso di aver perso 6/7 litri d'acqua..

non so che pensare. Qualcuno ha qualche idea?qualche prova che potrei fare?

grazie!
Gordon Van 1986 2.1 DJ Benz/GPL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 11:09 #143793

  • Derex
  • Avatar di Derex
  • Offline
  • Premium Member
  • Premium Member
  • Messaggi: 412
  • Ringraziamenti ricevuti 4
Potrebbe perdere in un posto nascosto.....a me perdeva il radiatore del riscaldamento posteriore, sotto la panca e chiuso da pannelli, per cui non si vedeva nulla.....
Altra possibilita' e' che perda da qualche manicotto o altre parti dell'impianto, solo quando e' in pressione, ovvero stai viaggiando e quindi a terra non vedi nulla....
In ultimo, guarnizione della testata andata, per cui il liquido viene bruciato nei cilindri...non vedi fumo azzurro perche' non stai bruciando olio....
Saluti
Pier

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 11:21 #143794

  • Dork88
  • Avatar di Dork88 Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1045
  • Ringraziamenti ricevuti 0
che fumo dovrei vedere? bianco? non vedo nessun tipo di fumo e non vedo chiazze di olio nella vaschetta dell'acqua. l'unico punto nascosto bene bene sarebbe il radiatore.. controllerò bene lì
Gordon Van 1986 2.1 DJ Benz/GPL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 11:22 #143795

  • Dork88
  • Avatar di Dork88 Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1045
  • Ringraziamenti ricevuti 0
che prove potrei fare? per capire bene il problema?
Gordon Van 1986 2.1 DJ Benz/GPL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 11:58 #143798

  • Gioy_80
  • Avatar di Gioy_80
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 9274
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Allora, partiamo dal presupposto che l'acqua non svanisce nel nulla... se il livello cala da qualche parte va a finire per forza, è fisica elementare.

Allora, innanzitutto considera che le perdite di acqua si verificano quasi sempre e comunque aumentano consistentemente, quando il motore è in temperatura. Questo perchè quando è calda l'acqua si espande e il circuito va in pressione, quindi se c'era un buchino dal quale usciva una goccia ogni ora, in pressione la dovresti veder gocciolare. Quando poi spegni e l'impianto si raffredda, l'impianto scende di pressione ed essendoci meno acqua inizia a succhiare (aria) dalla perdita, per compensare la mancanza di fluido.

Quindi, io direi tanto per cominciare di scaldarlo e cercare bene le perdite a motore in temperatura o quasi, ovviamente stai attento perchè i tubi scottano e il motore pure... usa i guanti e stai attento a dove metti le mani e dove infili le braccia, specie in prossimità di scarico e testate. Cerca di identificare tutti i gocciolamenti che potresti trovare sia ispezionando i manicotti nella parte superiore del motore, che quelli eventualmente ispezionabili da sotto, poi segui i due tubi sotto al furgone che vanno al radiatore e controlla che non ci siano gocciolamenti da nessuna parte. Controlla anche il radiatore supplementare nella panca dietro, se da lì perde non trovi gocciolamenti per terra perchè l'acqua persa ristagna nella panca... sarebbero da controllare anche i radiatori del riscaldamento anteriore, ma non ci ho mai provato e quindi non saprei dirti come. Dimenticavo, prima di fare queste ispezioni sposta la leva del riscaldamento su "caldo", così l'acqua deve passare in tutto il circuito per la sua interezza.

Se da queste verifiche non trovi assolutamente nulla, allora potresti avere una perdita dalle testate, e non vedere gocce per terra perchè la temperatura delle teste è così elevata da farla evaporare appena ne viene in contatto... ma in questo caso, specie a caldo, guardando il vano motore lo dovresti vedere chiaramente dal vapore bianco... quando io perdevo acqua sulla turbina appena ho aperto il vano motore è salito un nuvolone, fumava anche dalle griglie di aspirazione aria.

In ultima ipotesi, è la testa e sta mangiando acqua... ma dallo scarico dovresti vedere un fumo tendente al bianco. Considera che il fumo bianco da acqua bruciata, lo vedi molto meglio con le temperature rigide, io quando ho avuto un'auto con questa situazione e guidavo di sera in inverno, dal retrovisore vedevo bene la scia bianchina che lasciavo indietro. Di giorno e con temperature più calde, si notava meno.
Proprietario del Devil
VW T3 Syncro 14" Atlantic
2x Sperren
Disgiuntore
OME Shock absorbers
Schwenk Springs

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 12:28 #143799

  • Dork88
  • Avatar di Dork88 Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1045
  • Ringraziamenti ricevuti 0
ok proverò a controllare meglio. io il riscaldamento sotto la panca non c'è l'ho. quindi potrei controllare quello davanti e magari smontare la ruota di scorta per vedere il radiatore.
non credo sia qualcosa nel vano motore perchè quando apro non c'è odore di liquido evaporato (mi era già successo con un manicotto, super nuvolo anche dalle prese aria laterali). Ma se bruciasse acqua dentro la camera di combustione dovrei vedere anche l'olio mischiato con l'acqua?

Poi se veramente sono le teste, cosa dovrei fare? smontarle e cambiare la guarnizione della testa?(eventualmente cambiare le teste visto che ci sono)
Gordon Van 1986 2.1 DJ Benz/GPL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 13:20 #143800

  • Gioy_80
  • Avatar di Gioy_80
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 9274
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Per la testa... dipende. Fermo restando che sui motori wasserboxer sono tutto fuorchè ferrato, normalmente nella testata di un motore ci sono vari condotti e aperture: le sedi valvole di aspirazione/scarico, e i condotti di acqua e olio. Bisogna vedere il tipo di usura, ad esempio se si formasse un'intercapedine tra un condotto dell'acqua e la camera di combustione di un cilindro, l'acqua andrebbe nel cilindro e verrebbe bruciata (o meglio, evaporerebbe durante lo scoppio) e vedresti il fumo biancognolo allo scarico... contemporaneamente, nella fase di scoppio il cilindro ti manderebbe aria in forte pressione, unita ai gas di scarico, nel circuito di raffreddamento... quindi vedresti salire la temperatura a livelli assurdi (i gas di scarico sono ad elevatissime temperature), e tutti i manicotti sarebbero duri alla pressione, perchè l'impianto ha dentro una pressione molto maggiore di quella che dovrebbe avere normalmente. Esistono anche dei tester basati sull'analisi chimica del liquido di raffreddamento che rivelano se nell'acqua del tuo impianto vi sono disciolti dei gas di scarico, se chiedi a qualsiasi meccanico ti fa il test.

Oppure può esserci una fessura fra un condotto dell'acqua e uno dell'olio, e i due vengono mischiati... lo beccheresti subito perchè dentro la vaschetta dell'acqua riscontreresti una patina oleosa sulle pareti interni, perchè l'olio tende ad attaccarsi alle pareti. Non credo però che sia il tuo caso, visto che hai consumi di acqua così elevati.

Oppure, ed è ciò che è successo a me, si crea una fenditura tra un condotto dell'acqua e l'esterno della testa... a me poi gocciolava sulla turbina caldissima ed evaporava subito.

Scarterei tutte le ipotesi di usura delle sedi valvole perchè non dovrebbero comportare consumi anomali di acqua.

In ogni caso, se la testa va rifatta, va tirata giù, portata a una rettifica, spianata, sistemata, e rimontata. Mediamente parte un 500 euro... io ho speso di più perchè ho fatto anche iniettori, candelette e altri cazzi, ma di sola testata credo che con un 500 euro te la cavi. Ah già, ma tu hai un wasserboxer... allora non so se i prezzi siano così, nel caso ti devi informare.
Proprietario del Devil
VW T3 Syncro 14" Atlantic
2x Sperren
Disgiuntore
OME Shock absorbers
Schwenk Springs

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 15:21 #143806

  • Dork88
  • Avatar di Dork88 Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1045
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Sembra che tutti i manicotti siamo apposto. Ma se brucia acqua il motore non dovrei dopo poco avere la spia che lampeggia e la temperatura altissima? Invece è quasi un ora che son qui col furgone acceso che passa da 90 a 100gradi poi si accende la la ventola e torna come prima... poi nella vaschetta di espansione noto ora un po di liquido. Che è normale visto che il liquido si espande.. ma non va giu poi quando spengo dopo un po va a zero ed è riempita fino al tappo l'altra vaschetta.. il radiatore ha una valvolina di sfogo nel caso la pressione fosse troppa?
Gordon Van 1986 2.1 DJ Benz/GPL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 15:50 #143807

  • Dork88
  • Avatar di Dork88 Autore della discussione
  • Offline
  • Elite Member
  • Elite Member
  • Messaggi: 1045
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Sono andato dal meccanico, glielo porto martedi notte. Secondo lui a motore caldo non posso vedere nulla perchè a motore caldo tutto si espande un po e quindi magari la fesurina si chiude e quindi non passa più il liquido. Mercoledi mattina lo mette sul ponte e metto l'impianto sotto pressione (1 bar) dalla vaschetta e verifica se perde. Dopo quella se l'esito è negativo provvede a verificare se sia la testa. Mi ha controllato anche l'olio dicendo che è giusto e non si è mischiato con l'acqua. Voi che dite? Mossa giusta?
Gordon Van 1986 2.1 DJ Benz/GPL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Perdita consistente del liquido di raffredamento 13/10/2016 16:34 #143808

  • Gioy_80
  • Avatar di Gioy_80
  • Offline
  • Administrator
  • Administrator
  • Messaggi: 9274
  • Ringraziamenti ricevuti 7
No no, aspetta un attimo, credo che tu stia facendo confusione tra le due vaschette: quella nel vano motore, a destra, è la vaschetta di ESPANSIONE, mentre quella dietro la targa è quella di RECUPERO.

Quella di espansione (quindi quella a dx nel vano motore) non deve essere vuota, anzi io la riempirei a raso. Quando poi l'impianto va in pressione, scarica (per via della valvola nel tappo) l'acqua di troppo nella vaschetta di recupero (dietro la targa) facendone salire il livello. Quando il circuito si raffredda va a richiamare acqua dalla vaschetta.

Il radiatore non ha una valvolina di sfogo, ma un tappo (dado del 13) che serve per spurgare l'impianto, cosa che ti consiglio vivamente di fare visti i problemi che hai avuto, trovi la guida passo-passo nella sezione Download.

Ciò che ti ha detto il meccanico è vero solo parzialmente: è vero che i componenti si dilatano con il calore, ma non è detto che chiudano per forza la perdita. A me, con la testa che perdeva, non smetteva affatto di perdere a caldo... andava avanti eccome. Poi non è che non sia vero in assoluto eh... però non è sempre così, anzi sono più le volte che non lo è.

La prova di mettere in pressione a 1 bar l'impianto comunque è giusta: tubi freddi, tranquillità nel mettere le mani a destra e sinistra, acqua che non evapora appena uscita perchè tocca componenti caldissime, evidenza di eventuali perdite che altrimenti si chiudono a caldo... è la prova migliore da fare insomma. Tu perdi 1 litro al giorno, è tantino... così facendo la dovresti beccare.
Proprietario del Devil
VW T3 Syncro 14" Atlantic
2x Sperren
Disgiuntore
OME Shock absorbers
Schwenk Springs

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

© 2019 Jokeristi.it. All Rights Reserved.